Alessandro Sciaraffa

Biografia

Torino, 1976.
Vive e lavora a Torino.

Si laurea in Architettura al Politecnico di Torino, studia alla Fondazione Spinola Banna e si diploma al corso Designing the exhibition alla Domus Academy di Milano.
Vincitore di premi nazionali e internazionali, ha esposto a Torino alla Fondazione Merz, alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea e alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

Selezione mostre personali

2017
Between a Dusk and a Dawn there is an eclipse, Galerie Mazzoli, Berlin

2016
Fontanelle, Galerie Italienne, Paris
On the earth as it is in the sky, curated by Paolo Rosso, La Sera della Biennale, Venice
MAPPING_EXTENDED, Motori di Ricerca, Fondazione Sandretto e Lavanderie a Vapore, Collegno, Turin
Neuma, Palazzo Pingone, Turin

2015
Neuma, Turba, Lugano
Sound Corner, curated by Daniela Trincia, Fondazione Musica per Roma – Auditorium Parco della Musica RSS, Roma

2014
I lunatici parlano alla Luna, Galleria Giorgio Persano, Torino

2013
Greater Torino, a cura di/curated by Maria Teresa Roberto, Irene Calderoni, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

2012
VITRINE, a cura di/curated by Luigi Fassi, GAM Galleria Civica d’Arte moderna e contemporanea di Torino, Torino
le jeu est une chose trop sérieuse pour être laissé seulement aux enfants, Galerie Italienne, Paris

2011
Alessandro Sciaraffa, Galerie Italienne, Paris, in collaborazione con/in collaboration with Galleria Giorgio Persano
ti porto il mare, meteorite in giardino, a cura di/curated by Maria Centonze, Willy Merz, Fondazione Merz, Torino, in collaborazione con/ in collaboration with Galleria Giorgio Persano
Landscape Town, a cura di/curated by Sara Serighelli, O’, Milano, progetto WHYOFF
Trrr, a cura di/curated by Alberto Fiore, Galleria Studio 44, Genova

2010
Akasha, a cura di/curated by art at work, Galleria Cardi Black Box, Milano

2008
project-room, a cura di/curated by Lisa Parola, Galleria Albero Peola, Torino
Bell Tower – ItalianWave, Artissima 15, Lingotto, Torino

Selezione mostre collettive

2016
Here, Cavallerizza Reale di Torino, Torino

2015
Arte alle Corti, Torino
Linked: when contemporary art creates awareness about climate change, Musée Océanographique, Monaco

2014
NO-ORDUNG Asteroid 19612, Luka Gallery + Anex Gallery, Pula, Croatia

2013
t0 (ti con zero Radio), a cura/curated by Giorgina Bertolino, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

2012
Premio Cairo, Museo della Permanente, Milano
Mente Locale nuovi committenti per una mostra, a cura di/curated by a.titolo, CESAC, Caraglio (CN)
YAP, Ascolti, a cura di/curated by Fabrizio Rosso e Giulia Pedace, MAXXI, Roma
Arte Fiera Art First, a cura di/curated by Julia Draganovic, Aeroporto Internazionale Guglielmo Marconi, Bologna, in collaborazione con/ in collaboration with Galerie Italienne
Cage Day, Conservatorio della Svizzera Italiana, Lugano, Svizzera, progetto WHYOFF
Derive, Variazioni qualitatite del quotidiano, a cura di/curated by Alberto Fiore, Angel Moya Garcia, CIAC, Castello Colonna, Genazzano (Roma)
Arte Sera Live, a cura di/curated by Olga Gambari, Annalisa Russo, Fondazione Merz, Torino

2011
Vedere un oggetto vedere la luce, a cura di/curated by Ginny Kollak, Padraic E. Moore, Pavel S. Pyś, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Guarene d’Alba (CN)
Festival TEC ART ECO 02 CREAZIONI, a cura di/curated by Claudio Prati, Lugano, progetto WHYOFF
Marea, Rolli Days, Palazzo Cosmo Centurione, a cura di/curated by Alberto Fiore, Daniela Legotta, Alessandra Piatti, Genova

2010
Shaping the Shadow, video.it, a cura di/curated by Francesco Bernardelli, Francesco Poli, Fondazione Merz, Torino
t0 (ti con zero a zero), a cura di/curated by Alessandro Sciaraffa, NietzscheFabrik, Torino
In Sede: Tempi precari, a cura di/curated by Francesco Poli, Elisa Lenhard, Palazzo della Provincia di Torino, Torino

2009
Premio Lum per l’Arte Contemporanea, a cura di/curated by Luca Cerizza, Antonella Marino Francesco Stocchi, Teatro Margherita, Bari
t0 (ti con zero), a cura di/curated by Alessandro Sciaraffa, NietzscheFabrik, Torino
Usine de rêve, a cura di/curated by Cecilia Casorati, Sabrina Vedovotto, 26cc spazio per l’arte contemporanea, Roma

2008
Proposte XXIII, a cura di/curated by a.titolo, Accademia Albertina delle Belle Arti, Torino
Made in Turin, Palazzo Birago, sede camera di commercio di Torino, a cura di/curated by associazione culturale Azimut, Torino
Trap, a cura di/curated by Fondazione Spinola Banna per l’Arte Contemporanea, Poirino (TO)

2007
Komet, Auditorium della Radio Svizzera Italiana, Studio Uno, Lugano, progetto WHYOFF
Disforie 007, a cura di/curated by Elisa Lenhard, Palafuksas, Torino

2006
Komet, Fondazione Stockhausen per la musica, Kurten, Colonia, Germany, progetto WHYOFF
VERSUS XII, a cura di/curated by Galleria Velan, Museo arte contemporanea di Chieri, Chieri (TO)

2005
Zimmer Frei Projekt, a cura di/curated by Irina Novarese & Sven C. Gusowski, Skurrilletten Gallery, Berlin
In Sede, a cura di/curated by Francesco Poli, Assessorato alla Cultura, Torino
Performagia 03, Festival Internacional de Performance, Museo del Chopo, Mexico City
Dilatazione di un implosione, Associazione Culturale Machè, Torino

Premi e residenze

2012
Premio Cairo, Museo della Permanente, Milano (finalist)
CAS Certificate of Advanced Studies in musica elettronica e sound design, Master Prof. Fabrizio Rosso, in collaborazione con/ in collaboration with la Scuola Universitaria di Musica, Lugano, il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, MAXXI B.A.S.E. Roma.

2011
Premio Moroso, Milano

2010
Workshop, con/with Jorge Peris, Fondazione Spinola Banna per l’Arte Contemporanea, Poirino (TO)

2009
Premio Nicati, Musik Hochschule, Berna, Svizzera, progetto WHYOFF
Premio Lum per l’Arte Contemporanea, selezionato da/selected by Francesco Stocchi, Teatro Margherita, Bari (finalist)
Workshop, con/with Benjamin Weil, Fondazione Spinola Banna per l’Arte Contemporanea, Poirino (TO)

2008
ItalianWave, Artissima 15, Torino
Workshop, con/with Jorge Peris, Fondazione Spinola Banna per l’Arte Contemporanea, Poirino (TO)
Workshop, con/with Massimo Bartolini, a cura di/curated by a.titolo, Accademia Albertina delle Belle Arti, Torino

2006
Fondazione Stockhausen per la musica, 3° premio Kurten, Colonia, progetto WHYOFF (Pietro Luca Congedo, Fabrizio Rosso)

2003
Designing the exhibition, Domus Academy, Milano
Premio Libero Ferretti, dove abita l’utopia, a cura/curated by Stefania Fanesi Ferretti, Pierre Restany, Milano

1997
Io Espongo, 1° premio, Associazione Culturale Azimut, Torino