Beautiful Misery II

Beautiful Misery II

Beautiful Misery II

Galleria Giorgio Persano

Torino

Piazza Vittorio Veneto 9

12 febbraio – 21 aprile 2007

Dopo la mostra del 2005, l’artista olandese Rob Birza torna negli spazi della Galleria Giorgio Persano di Piazza Vittorio Veneto a Torino con una esposizione intitolata Beautiful Misery II, che prosegue la riflessione, avviata dall’artista negli ultimi anni, sul tema dei conflitti armati contemporanei nei paesi arabi. Viene presentata una serie di disegni realizzati a inchiostro di china su carta, la cui fonte di ispirazione è costituita dalle immagini della guerra presentate dai mass media ed ormai parte abituale del nostro orizzonte visivo quotidiano.
Troviamo in mostra ritratti di donne, uomini e soldati, resi con tratti sottili e velate sfumature di inchiostro grigio; i volti sono per lo più tristi e apatici, pervasi da un dolore silenzioso che trasmette un senso di straniamento e angoscia, accentuato dai toni scuri dei neri e dei grigi. I dettagli dello sfondo sono appena accennati in favore della forza grafica delle figure ritratte in primo piano.
Numerosi disegni hanno soggetti femminili: donne dai volti velati e dolenti che sembrano coagulare il dolore infinito e universale di ogni guerra, ma anche donne soldato, che imbracciano mitra da cui spuntano fiori.
In contrasto con la drammaticità dei soggetti, la scelta di cornici argentate e lucide produce una sorta di raffreddamento emotivo e di distacco, e introduce una sottile ironia, già suggerita dall’accostamento di miseria e bellezza presente nel titolo. Su questa umanità dignitosa Birza posa uno sguardo di compassione intrisa di malinconia, senza concessioni al sentimentalismo.